Rotary Valtrompia: Bruno Angarano nuovo presidente

24 Luglio 2010 – Giornale di Brescia

VALTROMPIA – La nuovo annata del Rotary Club Valtrompia inizia con l’investitura del nuovo presidente, Bruno Angarano, che subentra a Giuseppe Martinazzi. La cerimonia ha avuto luogo alla presenza del governatore distrettuale, il bresciano Carlogiorgio Pedercini, del decano dei Past Governor del distretto 2050, Enzo Cossu, e a numerose delegazioni degli altri Rotary Club bresciani. Nell’occasione è stato tracciato anche il bilancio della precedente stagione. L’anno sociale 2009-2010, osserva il segretario Alfredo Pasotti, «si è chiuso con un bilancio decisamente positivo, in testa al quale si pone il completamento del poderoso intervento nella realizzazione di una casa-accoglienza per bambini a Chisinau, in Moldova. Il Rotary Club Valtrompia ha partecipato significativamente sia nella parte preparatoria, sia nella parte finanziaria, che ha visto il club impegnato per tre anni a raccogliere 90.000 euro da destinare al finanziamento di una buona parte dell’opera, inaugurata nello scorso mese di gennaio alla presenza di una folta delegazione di soci. Da sottolineare anche la posa del monumento, una poderosa ruota in bronzo (nella foto), in ricordo dei cento anni del Rotary sulla rotonda fra Cogozzo e Villa Carcina». Nella nuova annata, accanto all’impegno globale sul progetto contro la poliomielite, ci sarà lo spazio per numerosi interventi sul territorio.

Giornale di Brescia_24 Luglio 2010

Archivi